PRESENTAZIONE DEL NUOVO STAFF DI ALLENATORI IN CASA ASSISI

In casa Assisi primo allenamento dopo le dimissioni di Massimo Carli. A cui va il ringraziamento per l’impegno profuso e la serieta’ del lavoro svolto. Presentata alla squadra la nuova guida tecnica, composta dal duo Luciano Mancini, reduce dall’esperienza con la nazionale del Gambia ed in forza all’Udinese Calcio, e Simone Rubecca, ex team manager del Perugia Calcio. Due nomi di prestigio e garanzia per risalire la classifica. Dopo la riunione indetta dal Direttivo, nella quale il Presidente Giorgio Gasparrini ha responsabilizzato i ragazzi a non cercare alibi, impegno subito intenso fin dalle prime ‘battute’ con e senza palla per i venti calciatori disponibili. Ai quali la Dirigenza stessa assicura uguali possibilita’ di mettere in mostra le proprie doti, riazzerare nel bene e nel male il recente passato e riproporsi per mettere sin dall’inizio in difficolta’ il nuovo allenatore. Si passa poi ai colloqui motivazionali singoli. Mister Mancini e’ stato chiaro. Non vuole musi lunghi. Per lui il calcio e’ tattica, sacrificio, impegno, volonta’, determinazione, grinta, ma anche sorriso e gioco. “Solo tenendo insieme tutti i giorni queste caratteristiche, alla domenica si puo’ uscire vincenti. ”
Per catapultarsi dunque sul rettangolo verde dell’Enzo Boccacci. Un ultimo appello, prima di ricominciare sul campo a lavorare, e’ alla schiettezza, senza la quale non si puo’ mai costruire nulla di buono. E siccome il duo d’esperienza Mancini-Rubecca e’ qui ad Assisi per un progetto in crescita ‘abbraciato’ con convinzione, non resta che la parola al campo.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful

Per continuare ad usare questo sito, l'utente accetta l'uso dei cookies. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi